Sito della Medicina di Laboratorio

Placeholder  Image
Placeholder  Image
Placeholder  Image
“Dove è la sapienza che abbiamo smarrito nella conoscenza,
dove è la conoscenza che abbiamo smarrito nell’informazione,
dove è l’informazione che abbiamo smarrito nei dati,
dove sono i dati che abbiamo smarrito nel rumore.”
 
 
Estendere i sensi del medico. Questo è il significato della diagnostica di laboratorio. Un significato che condivide con l’altra grande estensione dei sensi del medico, la diagnostica per immagini. Entrambe oggi consentono al medico di “vedere” all’interno del corpo umano, e di raccogliere informazioni che poco più di cinquant’anni fa erano inimmaginabili.
 
Ispirata ai Cori daLa Rocca” (Choruses from “The Rock”) di T. S. Eliot, la frase che ho assunto a motto del sito rappresenta lo spunto per riflettere sul passaggio
 
dati informazione conoscenza
 
discutendo della complessità dei processi che consentono di trasformare i dati di laboratorio in informazione utile dal punto di vista medico e quindi in conoscenza dello stato di salute del paziente [a].
 
L’obiettivo, pur con tutte le difficoltà, è di illustrare e discutere un approccio scientifico quantitativo, che consente di misurare il contributo che la diagnostica di laboratorio fornisce alla diagnosi medica in termini di informazione, rendendo la diagnostica di laboratorio in questo modo ancora più “oggettivamente” utile di quanto, intuitivamente, essa appare.
 
Per raggiungere in modo programmatico l’obiettivo, questo sito è organizzato come
 
un ipertesto di Medicina di Laboratorio
 
che comprende due temi monografici:
→ il teorema di Bayes nella diagnostica di laboratorio, con un taglio più tecnico, per coloro che professionalmente necessitano di, o comunque che per loro interesse desiderano avere, un approfondimento del tema comprensivo di strumenti teorici e operativi, inclusi formule e programmi di calcolo;
attualità e utilità delle analisi di laboratorio, che fornisce informazioni sul significato delle analisi tradizionali e delle analisi genetiche e cenni sulla interpretazione dei loro risultati, in questo caso con un taglio più di tipo educativo, divulgativo e formativo. Questo secondo tema è integrato con argomenti che includono le basi biochimiche della medicina di laboratorio, la qualità, la statistica, la storia della medicina, domande frequenti, link e download, con l’intento di fornire una visione il più possibile ampia e integrata della materia.
 
Il teorema di Bayes nella diagnostica di laboratorio
 
Questo primo tema del sito è suddiviso in quattro parti, e gli argomenti sono stati numerati in quanto sono collegati in modo consequenziale.
 
Dopo avere letto (è assolutamente indispensabile) quello che ho chiamato
1 → prologo
potete accedere alla prima parte del sito, dedicata agli errori cognitivi dal titolo omonimo
2 → errori cognitivi
 
La seconda parte, riservata alla Epistemologia, nella quale sono contenute le premesse anche storiche necessarie per comprendere il teorema di Bayes, include
3 → il problema gnoseologico
4 → dati, informazione e conoscenza
 
Nella terza parte, intitolata Teorema di Bayes, questo viene sviluppato, a partire dalle definizioni di probabilità, nelle sue implicazioni a livello di diagnostica di laboratorio
5 → complessità, probabilità e teorema di Bayes
6 → teorema di Bayes e informazione diagnostica
7 → teorema di Bayes e strategie diagnostiche.
 
Nella quarta parte viene fatta una introduzione all’utilizzo del teorema di Bayes ad un livello superiore di integrazione dell’informazione medica/diagnostica, quello che corrisponde alla attività clinica
8 → teorema di Bayes e decisioni mediche
che prevede in appendice una serie di considerazioni che intendono sottolineare il collegamento sia epistemologico sia pratico che esiste tra teorema di Bayes e medicina basata sull’evidenza (EBM, Evidence Based Medicine), dal titolo
9 → teorema di Bayes e medicina basata sull’evidenza.
 
Il primo tema monografico del sito si conclude infine con un
10 → epilogo
che riassume i temi trattati. Della centralità del teorema di Bayes nella diagnostica di laboratorio e nella decisione medica viene quindi discusso ampiamente, cercando tuttavia di rendere le conclusioni, sia dal punto di vista del laboratorio, sia dal punto di vista medico, semplici e comprensibili anche a chi trova ostica e/o innaturale la matematica nel discorso medico. Ma tant’è, è solo quest’ultima che consente di affrontare il tema in modo rigoroso, evitando la soggettività dei giudizi, l’approssimatività e gli errori cognitivi che contribuiscono al quadro assai deprimente della mancanza di diffusione della cultura scientifica che si presenta ai nostri occhi.
 
 Attualità e utilità delle analisi di laboratorio
 
Questo secondo tema del sito ci sposta dall’argomento epistemologico, cognitivo e della metodologia diagnostica, a quello pratico delle analisi di laboratorio, e come ho detto ha un taglio più di tipo educativo, divulgativo e formativo.
 
Si inizia con una ampia presentazione delle
basi biochimiche della medicina di laboratorio
accanto alla quale trovate immagini animate di
macromolecole 3d
ovvero rappresentazioni tridimensionali delle più significative macromolecole biologiche, oltre a collegamenti alle più interessanti tavole metaboliche disponibili online.
 
La parte sulle
analisi tradizionali
si apre con alcuni cenni sulle fasi storiche e sulle aree delle Medicina di Laboratorio, cui seguono una serie di tabelle che contengono dati piuttosto interessanti sulla frequenza di esecuzione delle analisi. Nella parte riservata alle aree specialistiche delle analisi tradizionali sono riportate le informazioni sul significato delle analisi più frequentemente eseguite, mentre la successiva parte contiene cenni interpretativi che includono alcune gallerie di immagini a scopo didattico.
 
La parte sulle
analisi genetiche
è strutturata in modo analogo. Contiene innanzitutto alcune informazioni di base sul significato delle analisi più frequentemente eseguite nelle aree di citogenetica, di citogenetica molecolare (in particolare FISH), e di genetica molecolare. Seguono quindi i cenni sulla interpretazione dei risultati, che sono illustrati da numerosi immagini.
 
La successiva parte sulla
qualità in laboratorio
vuole riassumere il quadro complessivo che emerge dalle parti precedenti, integrando la qualità dei dati ottenuti in laboratorio (la qualità tecnica delle analisi, con gli aspetti metrologici rilevanti), che è il prerequisito indispensabile per la qualità dell’informazione, con la qualità delle regole inferenziali (teorema di Bayes), con la qualità delle risorse (sia tecnologiche sia umane) e con la qualità dell’organizzazione, per garantire un servizio/prodotto intangibile (l’informazione di laboratorio) coerente con gli obiettivi di utilità nell’eccellenza della moderna Medicina di Laboratorio.
 
Nell’angolo statistico del sito
statistica e laboratorio
gli aspetti metodologici, che possono sembrare teorici, ma sono fondamentali in quanto da loro dipende la qualità dell’informazione generata dall’analisi statistica dei dati, sono integrati con soluzioni pratiche: trovate infatti programmi per l’analisi statistica dei dati, trovate formule e algoritmi utili per implementare soluzioni di calcolo su fogli elettronici (come Excel© e OpenOffice.org Calc©), e infine trovate un corso base di R, utile in particolare a coloro che si avvicinano per la prima volta a questo programma.
 
Nella pagina dedicata alla
storia della medicina
trovate innanzitutto una cronologia medica che illustra i contributi che il laboratorio, inteso nel senso profondo di disciplina sperimentale, che per prima ha saputo introdurre una forte connotazione scientifica negli studi medici, ha portato allo sviluppo della medicina moderna. E trovate poi documenti storici di grande interesse tratti dal progetto Gutenberg per la libera distribuzione e diffusione di testi non più coperti dal diritto d’autore, tra i quali rientrano libri che hanno fatto la storia della medicina.
 
Le rimanenti pagine contengono programmi e documenti scaricabili (liberamente), link utili, una bacheca contenente recensioni e novità, un archivio dei materiali più vecchi, una cronologia del sito (come è cresciuto nel tempo), risposte a domande frequenti, risposte a domande sul sito, ringraziamenti a colleghi, e (piccola vanità alla quale non ho saputo resistere) una presentazione dell’autore e webmaster del sito e le mie fotografie preferite.
 
 
Grazie per avere visitato questo sito!
 
Le immagini in alto (da sinistra a destra): una molecola di acqua, la base della vita (l’atomo di ossigeno e i due atomi di idrogeno sono rappresentati con il raggio di Van der Waals); cellule del sangue (un granulocita neutrofilo contornato da alcuni eritrociti e, in alto, una piastrina); una tecnica al lavoro in laboratorio; il risultato di una analisi di genetica molecolare che consente di evidenziare (in basso da sinistra verso destra) la madre portatrice allo stato eterozigote dell’allele patologico su uno dei due cromosomi X, un figlio di sesso maschile emizigote con l’allele patologico sul cromosoma X e quindi malato, un figlio di sesso maschile emizigote con l’allele normale sul cromosoma X e quindi sano.
 
Le immagini a sinistra: sotto al ritratto del Reverendo Thomas Bayes, una ricostruzione tridimensionale di una molecola di DNA dai dati di cristallografia ai raggi X. L’accostamento tra Bayes e il DNA non è casuale: in campo forense il grado di verosimiglianza con cui un reperto di DNA può essere attribuito ad uno specifico individuo può essere calcolato mediante il teorema di Bayes.
 
 
Nota dell’autore: i testi di questo sito contengono almeno un errore
 
Non è necessario leggere attentamente tutti i testi di questo sito per scoprire se esiste un errore. Se l’errore esiste, i testi di questo sito contengono almeno un errore. Se non ci fosse nessun errore, l’errore sarebbe rappresentato dall’affermazione che “i testi di questo sito contengono almeno un errore”. Pertanto in ogni caso i testi di questo sito contengono almeno un errore. E in ogni caso ringrazio l’autore di questa deliziosa applicazione della logica. Che ci ricorda come, in questo caso, il rigore nella forma racchiuda il rigore della sostanza.
 
 
********************************
 
 
 
X_fragile

Benvenuto nel...

Ultimo aggiornamento: 28 marzo 2016

DNA_0527s
Bayes
 
NOTA SUI COLLEGAMENTI
ALLE FONTI BIBLIOGRAFICHE
 
La maggior parte dei collegamenti ad articoli scientifici riportati nel sito fa riferimento a riviste online che forniscono gratuitamente l’articolo originale. In alcuni casi è necessario registrarsi sul sito per avere libero accesso agli articoli: questo accade per esempio con il BMJ. Quando i collegamenti  fanno riferimento a fonti bibliografiche a pagamento, chi non ha sottoscritto un abbonamento con la rivista potrebbe vedere comparire un messaggio del tipo “access forbidden”, ma il più delle volte vedrà comparire una pagina che consente di acquistare online l’articolo originale.
 
 

Informazione diagnostica e curve ROC

Teorema di Bayes e medicina basata sull’evidenza (EBM)

 I migliori  02  scelti per voi...

FreeBooks4Doctors
Corso di Epidemiologia
The Medical Biochemistry Page
Download02

Programma di statistica Ministat (versione per Windows)

Cornice_300
Programma di statistica Open Source R
(per Linux, Mac OS X e Windows)
Calcolo degli intervalli di confidenza di sensibilità, specificità, valore predittivo, likelihood ratio
The_Merck_Manual
Manuale Merck di diagnosi
e terapia

         L’articolo da non perdere...    

iNRiM
Il linguaggio delle misure
IEoMet
Errori congeniti del metabolismo
I migliori libri del mese
 
Leonard Mlodinow
   La passeggiata dell’ubriaco. Le leggi scientifiche del caso.
Rizzoli Editore, 2009, pp. 294
ISBN: 17034081
OpenOffice, la suite Open Source (per Linux, Mac OS X e Windows)

Senza dati di appropriatezza i tagli indiscriminati sono inevitabili

ebooks...
 
Mauss, Berg, Rockstroh, Sarrazin, Wedemeyer, at al.
Hepatology - A clinical textbook. Settima Edizione - 2016
Westgard QC

 eGFR o creatinina nel siero?

Le letture
consigliate
Book-03-june
Inprimopianochiaro
Atlante di anatomia del Bock
Atlante di anatomia
Tavole metaboliche
Tavole metaboliche
Informazioni: info@bayes.it
Scrivimi: webmaster@bayes.it

Per la riproduzione dei contenuti del sito è necessario il permesso dell’Autore

NOTA LEGALE
 
L’interpretazione dei risultati delle analisi di laboratorio deve essere effettuata esclusivamente dal medico e alla luce dei dati clinici.
Questo sito ha uno scopo esclusivamente educativo e formativo. Pertanto le informazioni in esso contenute possono essere utilizzate esclusivamente a scopo didattico, e anche in questo caso sotto la responsabilità personale di chi le utilizza, sia per sé stesso sia per terzi.
Le informazioni contenute in questo sito non possono e non devono essere utilizzate né a scopo diagnostico, né a scopo prognostico, né a scopo terapeutico, né per qualsiasi attività che abbia un impatto sia diretto sia indiretto sullo stato di salute di  un individuo o di più individui.
Nessuna responsabilità può essere imputata all’autore per danni diretti o indiretti e di qualsivoglia natura che potrebbero essere causati a sé stessi o a terzi a causa di errori, imprecisioni, omissioni, interpretazioni o utilizzo dei contenuti di questo sito o dei siti cui esso fa riferimento.

 

ebooks...
 
Wim P. Krijnen
Applied Statistics for Bioinformatics using R

 eGFR, riflessioni critiche  [b]

 eGFR, indagine in Piemonte  [b]

Le statistiche del sito

E ora che i test genetici sono alla portata di tutti?
Con meno di mille euro è possibile comprare un test genetico su Internet: si manda un piccolo campione di cellule e poi si aspetta la risposta.
Ma... a che cosa serve la risposta?
Un dossier di Marika De Acetis,
lo trovate sul sito www.torinoscienza.it
[Home] [Errori cognitivi] [Epistemologia] [Teorema di Bayes] [Decisioni mediche] [Le basi biochimiche]
[Analisi tradizionali] [Analisi genetiche] [Qualità in laboratorio] [Statistica e laboratorio]
[Storia delle medicina] [Download] [Link] [Bacheca] [FAQ] [Chi sono]
BuiltWithNOF
 Attualità in tema di eGFR:

Esercizi di statistica

I migliori libri del mese
 
  Giovanni Federspil
   Logica clinica. I principi del metodo in medicina.
McGraw-Hill, 2004, pp. 368
ISBN: 88 386 2984-6

Regressione lineare parametrica con quattro modelli inclusa la regressione di Deming

ebooks...
 
Dennis A. Noe
The logic of Laboratory Medicine.
Atlante di virologia
Virus2
276 332 visitatori
da settembre 2008 a febbraio 2016

Gradi centigradi o gradi Celsius?

ebooks...
 
M. Besozzi
Errori cognitivi, probabilità e decisioni mediche.
 
Fate click sul titolo o scaricate il testo su tablet o smartphone con il codice a barre riportato qui sotto.
 
ECPEDM
Atlante del protozoi
Atlante dei protozoi intestinali
Citologia e istologia
Atlante di citologia e istologia
Corso base di statistica con R
Espressione dei risultati nel laboratorio di chimica clinica
Espressione dei risultati
   NIST/SEMATECH   e-Handbook of Statistical Methods
Pathology outlines
PathologyOutlines
GraysAnatomy
Atlante di anatomia del Gray
Atlante di ematologia
Atlante di ematologia
Entamoeba coli1
Atlante di parassitologia
Micobatteriologia
clinica
Micobatteriologia

Spurious correlations

Ora online e in ebook
Concetti, metodi e strumenti per una
pensierocritico70
buona informazione
R
LTO_75
Cerca nel sito...
ebooks...
 
M. Besozzi
Statistica con R
per il laboratorio
di analisi cliniche.
 
Fate click sul titolo o scaricate il testo su tablet o smartphone con il codice a barre riportato qui sotto.
 
SCR
I migliori libri del mese
 
Luigi Tesio
   I bravi e i buoni.
Perché la medicina clinica può essere una scienza.
Il Pensiero Scientifico Editore, 2015, pp. 216  New01
 ISBN: 978-88-490-0538-7
Gli inganni della correlazione:
New01